2410 – CANNONE da 102/35 VICKERS-TERNI Mod. 1915

 

Derivato dallo Schneider 1914, per navi ausiliarie e batterie costiere.

Il suo impiego nel corso della II G.M. fu essenzialmente contraereo, incavallando i cannoni su un affusto a piattaforma in sostituzione di quello a piedistallo.  Il 102/35 fu il maggiore calibro a.a. in dotazione alla Marina italiana.

Durante l’ultima guerra venne impiegato a difesa delle basi navali ed adottato sul treno armato T.A. 102/1/T¬† che operava nel settore di Siracusa – Augusta e probabilmente sull’Avviso Diana.

Quattro tavole in scala 1:5 con tutte le viste.