0720 – VENEZIA e BRINDISI l.f.t. 130,60 m 1:100

Ex austriaci Saida ed Helgoland varati, rispettivamente, il 26.10.1912 dal Cantiere Navale Triestino di Monfalcone ed il 23.11.1912 dal Cantiere Danubius di Fiume.¬† Classificati incrociatori nella Marina Austro-Ungarica, vennero ceduti all’Italia nel 1920 in ottemperanza al Trattato di pace e dopo lavori di riadattamento entrarono in servizio come esploratori.¬† Furono entrambi radiati l’11.3.1937.

Dai piani eseguiti presso l’Arsenale di La Spezia l’8.7.1924 sono state rilevate cinque perfette tavole con: piano di costruzione, vista di fianco, sezione longitudinale, ponte di coperta, batteria, corridoio e stiva.