0112 – BORMIDA e MINCIO l.f.t. 42,15 m – 1:25


Cisterne per il trasporto di 350 tonnellate di acqua, realizzate dai Cantieri Navali ed Acciaierie di Venezia.  La prima fu varata il 27.7.1929, poi catturata dai tedeschi a La Spezia il 9.9.1943 e denominata Gondar per la R.S.I., infine autoaffondata al Varignano (La Spezia) il 19.4.1945, mentre la seconda, varata il 29.9.1929, è stata radiata il 30.9.1992.

In sei perfette tavole dagli originali di cantiere datati 26.5.1930: piano di costruzione, sezione longitudinale,  ponte di coperta, stiva, sezione maestra (1:10) e disposizione generale delle strutture.