0804 – ANDREA DORIA (rimodernata) – APPARATO MOTORE (1940)

La corazzata Andrea Doria rimodernata ebbe un apparato motore costituito da due gruppi turboriduttori tipo Belluzzo alimentati da otto caldaie a tubi d’acqua tipo Yarrow con surriscaldatori.¬† La potenza sviluppata ri¬≠sult√≤ di 85.000 HP tali da imprimere alla nave una velocit√† massima di circa 27 nodi.

Una documentazione dei Cantieri Riuniti dell’Adriatico datata luglio1941, insei tavole, con la sistemazione generale dell’apparato motore nelle sezioni longitudinale, orizzontale e trasversali (scala 1:50), disposizione delle linee d’alberi (1:50), fumaiolo (1:25) ed elica tripala con √ł4,80 m(scala 1:5).