0157 – BARI l.f.t. 135,13 m 1:100

Ex tedesco Pillau, varato l’11.4.1914 dai Cantieri Schichau e consegnato all‚ÄôItalia il 19.9.1920.¬† Venne affondato a Livorno per bombardamento aereo il 28.5.1943.

In tre tavole rilevate dai piani eseguiti a Taranto nell’agosto 1932 (prima della trasformazione in incrociatore coloniale): piano di costruzione, vista di fianco, tuga, ponte di coperta e n. 15 sezioni trasversali.

Venne armato dalla Marina italiana con cannoni da 150/45 (arma n. 2236) e da 76/40 (n. 2550).

Il piano di costruzione è disponibile anche in scala 1:50 РDocumentazione C/40.