1258 – PARTENOPE l.f.t. 73,90 m 1:50

 

Incrociatore torpediniere  classe Aretusa, varato il 23 dicembre 1889 nel Cantiere di Castellammare di Stabia.  Venne affondato da un sommergibile tedesco il 25 marzo 1918 al largo di Biserta.

La documentazione disponibile √® stata cortesemente concessa dall’Archivio di Stato di Livorno e mostra la nave nella sua versione originale, dotata di velatura aurica su due alberi.

In tre tavole: piano di costruzione, vista di fianco e vista dall’alto.