0306 * SCHNELLBOOT S 38 l.f.t. 34,94 m – 1:25


Motosilurante tedesca realizzata nel 1942 dai Cantieri L√ľrssen. Catturata dagli inglesi nel 1945, venne venduta a privati e ribattezzata Torus. Acquistata dalla Marina italiana l’1.2.1952, entr√≤ in servizio il 10.9.1953 con la sigla M.V. 621 poi modificata in MS 485 ed infine, classificata Motocannoniera, con la sigla MC 485 che conserv√≤ sino alla radiazione l’1.3.1966.

A questa classe appartenevano le MS 74 e MS 75 che furono completate come unità trasporto ed appoggio mezzi d’assalto, le due unità furono dotate di uno scivolo poppiero e di un portellone abbattibile , permettendo cosi la messa in acqua di due S.L.C. ( maiali) o di due M.T.S.M. (barchini) .

Una completa documentazione di nove tavole originali tedesche datate 1939 con aggiornamenti sino al 1943, proveniente dai Cantieri Navali Riuniti dell’Adriatico – Monfalcone, con: piano di costruzione, vista di fianco, vista dall’alto, sezione orizzontale, piano delle strutture di coperta, tuga comando, pinna con losca e supporto, n. 11 sezioni trasversali e sezione maestra, oltre alle sezioni delle ordinate in scala 1:10.