0213 * TESEO l.f.t. 81,55 m – 1:50


Ex mercantile inglese costruito nel 1915, acquistato dalla Marina italiana nel 1933 come rimorchiatore (vedere al codice 0846) e successivamente ricostruito dal Cantiere San Rocco come nave appoggio sommergibili e rimorchiatore di salvataggio. Venne affondato a Trapani l’11.4.1943 per bombardamento aereo.

In sei tavole originali del 1940: piano di costruzione, vista di fianco, sezione longitudinale, castello, ponte delle imbarcazioni, ponte di coperta, corridoio, stiva e fumaiolo (la versione originale aveva due fumaioli ed è disponibile fra i rimorchiatori con il n. 846).

Era armato con due cannoni da 76/40 (arma n. 2550) ed un impianto binato di mitragliere da 13,2 (arma n. 2705).