0309 * ANTEO (1914) l.f.t. 50 m – 1:50/100


Pontone per il salvataggio e recupero dei sommergibili, in grado di sollevare 200 tonnellate da una profondità di 60 metri con ognuna delle sue gru, varato il 20.12.1912 presso i cantieri Smulders in Olanda ed acquistato dalla Marina italiana nel 1914.

Trovato affondato a La Spezia al termine del conflitto, venne recuperato il 20.8.1945 e rimesso in servizio; è stato radiato il 30.4.1954.

In cinque tavole: piano di costruzione (1:50) e, in scala 1:100, vista di fianco, sezione longitudinale, vista dall’alto, due sezioni trasversali ed elica (1:5).