0499 – CARIDDI l.f.t. 38,50 m – 1:50

Peschereccio giapponese Fukuhaku Maru varato a Kobe nel 1912, acquistato dalla Marina italiana nel 1916 ed impiegato nella I G.M. come vedetta-dragamine con la sigla G.21.  Rientrato in servizio il 4.1.1923 come nave idrografica, venne affondato per bombardamento aereo nel porto di Trapani il 6.4.1943.

Dai piani eseguiti nell’Arsenale di La Spezia nel 1938 sono state rilevate due tavole con: piano di costruzione, vista di fianco, vista dall’alto, ponte di coperta e copertino.

√Č disponibile anche il piano di costruzione scala 1:25 Documentazione C/41.