0506 * ERCOLE l.f.t. 56 m – 1:50


Varato il 15.7.1902 dai Cantieri Pattison di Napoli come rimorchiatore d’alto mare Ciclope, venne autoaffondato a Napoli l’11.9.1943. Successivamente recuperato, fu ricostruito negli anni 1949-51¬† presso il cantiere Navalmeccanica di Castellammare di Stabia come nave appoggio subacquei ed incursori con il nome di Ercole.

√Č stato radiato nel 1964 dopo oltre 60 anni di servizio.

In tre tavole originali datate 1958: vista di fianco, sezione longitudinale, casseri e ponte di coperta.