1073 – Bengasi lft 86.7 mt Scala 1:96

Piroscafo turco Drrna che portò da Costantinopoli a Tripoli un carico di fucili e proiettili alla fine del settembre 1911. Dopo aver scaricato le armi l’equipaggio lo abbandonò semi affondato nella rada di Tripoli. Dopo l’arrivo degli Italiani a Tripoli il vapore turco fu recuperato e ribattezzato Bengasi ed inserito nel naviglio dello Stato come nave ausiliaria di 2° classe. (Fonte: Bruno)
Una tavola datata dicembre 1911, vista in pianta e profilo laterale; con sistemazione dell’armamento.

1073