0066 * MARCELLO, NANI, PROVANA e DANDOLO l.f.t. 73 m – 1:50 Sommergibili Classe MARCELLO


Il Marcello fu il primo del gruppo a scendere in mare presso i Cantieri Riuniti dell’Adriatico di Monfalcone il 20.11.1937; ultimo il Provana il 6.3.1938.

In sette tavole: piano di costruzione, vista di fianco, sezione longitudinale, vista dall’alto, n. 10 sezioni trasversali e viste orizzontali dei ponti interni.

Per l’apparato motore vedere al codice 0888

Battelli oceanici tipo Bernardis a semplice scafo con doppi fondi centrali resistenti e controcarene esterne; avevano una profondità di collaudo di 100 metri, largamente superata in guerra. Essi costituirono una riproduzione del tipo GLAUCO ma con una differente torretta che nel corso della guerra venne modificata in modi diversi su tutte le unità.

Erano tutti armati con due cannoni da 100/47 (arma n. 2445).

Appartenevano alla classe: MARCELLO, DANDOLO (l’unico sopravvissuto al conflitto), VENIERO, PROVANA, MOCENIGO, NANI, BARBARIGO, EMO, MOROSINI, CAPPELLINI e FAA’ DI BRUNO