0745 * BRAGADIN e CORRIDONI l.f.t. 70.50 m – 1:25/50


Costituirono la prima esperienza della Marina italiana nella costruzione di sommergibili posamine di elevato tonnellaggio.  Varati dai Cantieri Tosi di Taranto il 21.7.1929 ed il 30.3.1930, in pratica non ebbero impiego bellico a causa dei numerosi inconvenienti cui furono soggetti, sicché sopravvissero al conflitto e vennero radiati nel 1948.

In due tavole datate 1931-32: vista di fianco al galleggiamento e vista dall’alto (scala 1:25), sezione longitudinale, sezione orizzontale e n. 13 trasversali (scala 1:50).

Per una documentazione pi√Ļ completa vedere ai codici 0195 ‚Äď 0416 (periscopi) e 0660 (motore)