0101 – OTRANTO l.f.t. 36 m – 1:25/50


Nave trasporto ex giapponese Sumiye Maru varata nel 1911 presso il cantiere inglese Smith’s Dock Co di North Shields, acquistata dalla Marina italiana nel 1917 come Dragamine G.36, dal 1923 Otranto.¬† Catturata dai tedeschi a Syra il 13.9.1943, venne affondata a Salonicco il 13.10.1944.

Due piani originali provenienti da Maricost Taranto, datati 1942, con il piano di costruzione in scala 1:25; sezione longitudinale, ponte di coperta e stiva in scala 1:50.

Era armata con due cannoni da 76/40 (arma n. 2550).