0701 – TRENI ARMATI 1:20

Una grande tavola che illustra, con le viste di fianco e dall’alto, tutto ci√≤ che √® stato attuato in Italia, ed in particolare dalla Marina, nel corso delle due guerre mondiali in materia di treni armati, prospettando un convoglio ipotetico con un esemplare di ogni carro.

Locomotive Gr 735 e Gr 740 FS con tender in testa e in coda (i treni potevano infatti muoversi in entrambe le direzioni), carri osservatorio, pianale con cellula fotoelettrica autocarrata, carro cucina, carro tipo POZ con un cannone da 152/40 A. 1891, carro tipo P con due 76/45 S. 1911, carro tipo F portamunizioni, cannone da 381/40 su carrelli Ansaldo, carro tipo PRZ con tre 102/35 V. Terni Mod. 1925, carro tipo POZ con un 120/45 A. 1918 in casamatta, carro con cannone da 210/120, carro tipo P con due mitragliere Oerlikon da 20 mm, carro tipo POZ con due 76/40 Armstrong 1897 Mod. 1916/17.

I disegni dei carri e delle armi sono stati tutti rilevati dai piani originali a suo tempo eseguiti dalle Ferrovie dello Stato, dall’Ansaldo e dalla Direzione Armi Navali dell’Arsenale di La Spezia, oppure da fotografie.

Un doveroso ringraziamento al dr. Nicola Pignato di Roma per la collaborazione prestata nella ricerca dei disegni e delle notizie. Senza il suo contributo, gran parte di questa documentazione non sarebbe stata realizzata.