0138 – EUGENIO “C” l.f.t. 217,45 m – 1:100


Varata dai Cantieri Riuniti dell’Adriatico di Monfalcone il 21.11.1964, costitu√¨ un’importante innovazione nelle realizzazioni navali del dopoguerra in quanto fu la prima nave progettata sia per l’uso di linea che per quello crocieristico.

Con 30.500 TSL, un apparato motore di 55.000 HP e la possibilit√† di imbarcare oltre 1600 passeggeri, √® stata l’ammiraglia della Flotta Costa sino all’entrata in servizio della Costa Riviera.

Come altre navi della Compagnia, ha modificato il¬† nome, sostituendo la tipica “C” con la parola COSTA (vedere al codice 1062).

In due-tre grandi tavole: piano di costruzione, vista di fianco e ponti Lido, Sole, Lance, Soggiorno, Restaurant e Vestiboli.