1064 – CITTA’ DI MESSINA l.f.t. 89,61 m – 1:100

 

Anche questa nave apparteneva alla Classe Musicisti con il nome di Rossini.¬† Affondata dai tedeschi all’imboccatura del porto di Savona, fu recuperata nel dopoguerra e ripristinata con il nome Citt√† di Messina come trasporto misto.

In tre tavole originali della Navalmeccanica-Bacini e Scali di Napoli, aggiornate al dicembre 1952: vista di fianco, sezione longitudinale, cassero, castello, ponte di coperta, corridoio e stiva.