1671 – PANTHER l.f.t. 97,60 m – 1:100

Nave frigorifera tedesca costruita nel cantiere Bremer Vulkan, insieme alla gemella Puma, per la Afrikanische Frucht Compagnie A.G..  Vennero adibite al trasporto delle banane dal Kamerun ad Amburgo sino al 1938, allorché furono incorporate nella Marina da guerra tedesca come navi appoggio con i nomi di Lech e Isar.

Sopravvissute al conflitto, nel 1949 la ex Panther venne ceduta all’Italia con il nome Mare Ligure e trasformata come nave da trasporto con possibilità di ospitare anche dei passeggeri; successivamente passò sotto bandiera israeliana con il nome di Artsa, mentre la ex Puma venne ceduta all’Unione Sovietica.

In due tavole: piano di costruzione, vista di fianco, ponte di coperta e piani dei casseri.

I piani sono diffusi dalla VTH di Baden Baden.