1283 – Imbarcazione per il Palio di San Ranieri (originale del 1935) l.f.t. 12,80 m – 1:10


La documentazione che segue è dovuta alla cortesia ed alla collaborazione del signor Sergio Spina, disegnatore e progettista di barche da lavoro e da diporto di Marciana Marina, nell’Isola d’Elba. 

Il 17 giugno di ogni anno, dal 1631, per la ricorrenza del patrono San Ranieri, si svolge a Pisa una regata fra quattro imbarcazioni che rappresentano i colori dei più antichi quartieri storici della città, retaggio della tradizione di Pisa Repubblica Marinara. 

Dal 1934 la competizione si effettua con le regole della Federazione Italiana Canottaggio a Sedile Fisso, con imbarcazioni ad otto vogatori ed un timoniere, oltre ad un montatore il quale, al termine della corsa, si arrampica su un pennone alto dieci metri per afferrare il palio, simbolo della vittoria.

Queste due documentazioni mostrano l’imbarcazione usata nel 1935, e l’attuale scafo, uguale per i quattro quartieri ma con diverse decorazioni e colori, realizzato con materiali moderni.

Imbarcazione a sedile fisso (originale) costruita nel 1935 dal Cantiere Fontani di Pisa, tuttora conservata presso il Comune, ispirata alle tipiche “Fregate” dell’Ordine dei Cavalieri di S. Stefano.

Una tavola con: piano di costruzione, vista di fianco, sezione longitudinale, semivista dall’alto, varie sezioni trasversali e numerosi particolari.

Per l’imbarcazione attuale vedere al codice 1284