1281 – EMILIA l.f.t. 18,96 m – 1:20

Imbarcazione con poppa a cuneo, armata a cutter, senza boma, ma originariamente armata a Tartana.  Venne costruita dal signor Tancredi Mazzantini per la famiglia Balestrini.

L’armamento a cutter aveva le seguenti caratteristiche: scafo affinato e basso, completamente pontato ed un albero posto un po’ a prua del centro, con boma e picco.

In due tavole di Sergio Spina: piano di costruzione, vista di fianco, vista dall’alto, sezione longitudinale, sezione maestra e vari particolari.