0118 – NISIDA e PROCIDA l.pp. 25 m – 1:50


Rimorchiatori portuali da 240 HP varati nel 1912 dal Cantiere Fortunato  Menetto di Chioggia.

Si autoaffondarono entrambi nel corso dell’ultimo conflitto, il primo a Tobruk il 22.1.1941 ed il secondo ad Augusta l’11.7.1943.

Dagli originali di cantiere una documentazione in tre tavole datate 1909: piano di costruzione, vista di fianco, sezione longitudinale, ponte di coperta, sezione maestra, sezioni trasversali e stiva.

Per l’apparato motore vedere al codice 0935